LGBT · 10. novembre 2018
Analisi storica del pregiudizio omofobo Nel 1973 la American Psychiatric Association (APA) prese atto dell'assenza di prove scientifiche che giustificassero la precedente catalogazione dell'omosessualità come patologia psichiatrica, cancellandola dal suo elenco delle malattie mentali, il Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders (DSM). La decisione arrivò solo dopo un sofferto dibattito, durato decenni, aperto dalle ricerche di Evelyn Hooker su soggetti non psichiatrici...
Approfondimenti · 08. novembre 2018
Aree di indagine in percorso psicologico (individuale o di coppia) Cause storiche del disagio o della sintomatologia (quali dinamiche, vissuti, conflittualità intrapsichiche o interpersonali, traumi latenti o coscienti hanno condotto allo sviluppo del problema) Cause attuali ovvero fattori di mantenimento (quali funzioni svolge il sintomo e/o il problema: compensazione, riempimento del vuoto, antidepressivo, sedativo, punitivo e quali effetti di auto-cura e di difesa genera) Punto di rottura...
Psicologia dell'amore · 24. ottobre 2018
Ogni separazione amorosa porta con sé una quota di tristezza, di delusione, di amarezza, di vuoto, di melanconia...in fondo ogni separazione costituisce un lutto, un cambiamento quasi sempre senza via di ritorno, la perdita di un punto di riferimento affettivo, la rottura di un legame che fino a qualche tempo prima era stato importante, su cui ciascuno dei partners aveva investito. Questo investimento emotivo, affettivo, progettuale, finanche economico è quello che genera anche una profonda...
Approfondimenti · 09. ottobre 2018
Ogni sintomo psicologico nasconde sempre significati soggettivi e personali e motivazioni spesso incomprensibili anche a chi li vive sulla propria pelle. Eppure ogni sintomo ha radici profonde nella storia di ciascuno, nella storia di emozioni vissute o mancate, di esperienze significative e traumatiche, di significanti appresi, trasmessi, interpretati e di modalità di accogliere, esprimere e gestire la sofferenza e il disagio. Qualunque sintomo, sia esso un sintomo umorale, affettivo,...
Approfondimenti · 08. ottobre 2018
Oggi abbiamo tutti paura di essere brutti, di essere grassi, di essere fuori forma e di non essere abbastanza sexi, performanti e alla moda. Insomma tutti abbiamo paura di non essere sufficientemente appetibili e visibili nella global-social-vetrina. Non si tratta più di quella paura sana correlata al bisogno di volerci sentire a nostro agio e di piacere a noi stessi e a coloro che riteniamo importanti per noi. Parliamo di una paura destabilizzante, paralizzante, una vera e propria fobia che...
08. ottobre 2018
Spesso cerchiamo un legame incondizionato confondendolo con l’amore incondizionato Chi di noi non ha desiderato di essere amato senza condizioni, senza essere per forza come l’altro desiderava, come l’altro chiedeva esplicitamente o implicitamente? L’amore incondizionato, quello che non impone e non pretende, è il desiderio più profondo di ciascuno di noi, soprattutto laddove nella propria storia, nella propria famiglia, ci si è sentiti amati solo rispondendo a delle aspettative...
Dipendenze · 06. ottobre 2018
Chi soffre di disturbi alimentari si confronta costantemente con la paura e il desiderio dell’invisibilità. Ragazze, donne ma anche uomini che si sentono invisibili e che in realtà più o meno consapevolmente vogliono essere invisibili. Si sentono invisibili perché nella loro storia si sono affollate e sommate mancanze emotive, affettive, relazionali, vuoti genitoriali, educativi, supportivi. Si sentono invisibili perché nel contesto familiare, sociale e culturale non sono...
Approfondimenti · 11. maggio 2018
L’esperienza della mancata o della perdita dell’erezione rappresenta per ciascun uomo un evento drammatico che attiva vissuti di fallimento, di inadeguatezza, di incapacità, di perdita della propria virilità e di insicurezza identitaria. Si tratta di una profonda ferita narcisistica che coinvolge l’intera immagine di sé e fa sentire vacillare la propria identità maschile, attivando veri e propri sentimenti di impotenza. Di fronte ad esperienze così emotivamente dolorose è molto...
Approfondimenti · 20. marzo 2018
Ormai ci concediamo davvero poco la tristezza, come se fosse un’emozione tabù che non trova spazio in un mondo che ci vuole sempre felici e sorridenti. Eppure la tristezza è un’emozione fondamentale, vitale, necessaria, strutturante.
Approfondimenti · 20. marzo 2018
Sento spesso parlare di questo #desiderio, o forse meglio dire di questo #bisogno, di trovare la #felicità. Ma poi quando si parla di felicità sembra che si tratti di un #concetto molto vago, talvolta #ambiguo e sicuramente talmente #idealizzato da essere ormai #irrealistico, tanto da alimentare costantemente #disagio, #sconforto, #impotenza e #senso di #inadeguatezza.

Mostra altro